Sei uno Psicoterapeuta?

(o lo sarai presto?)

 Scopri perché la TERAPIA BREVE TRASFORMATIVA (TBT) è nata per essere la Terapia Breve più efficace, efficiente, sicura e semplice possibile!

Riproduci video

Scopri le basi della TBT, i suoi fondamenti teorici, neurobiologici e metodologici. 

Cos’è la TBT?

1) La Terapia Breve Trasformativa è una Terapia di Nuova Concezione progettata per massimizzare la velocità, l’efficienza e la sicurezza dell’intervento trasformativo bottom-up. Pur essendo stata pensata per elaborare il trauma psicologico e qualunque tipo di emozione bloccata, può essere impiegata efficacemente anche per potenziare il livello di benessere e le massime prestazioni dei propri pazienti. 

2) Al tempo stesso nasce con l’intento di ristrutturare il concetto di Psicoterapia Autogena nato negli anni ’70.  Grazie al suo livello di estrema semplicità d’uso e di sicurezza si predispone anche per l’impiego autonomo (da concordare con il terapeuta TBT). Questo permette di velocizzare ulteriormente l’intero percorso clinico. 

La TBT nasce direttamente dalle neuroscienze ed è un’essenza estratta dal Modello Neuro-Sinergico, ovvero il primo modello di Psicoterapia Unificata, le cui radici affondando in un percorso di studio e ricerca nato quasi 20 anni fa: il Modello Unificato di funzionamento Cerebrale e Psichico.

Minicorso Gratuito in TBT

Ho preparato un breve corso introduttivo, per spiegarti cos’è la TBT, perché è una terapia unica e rivoluzionaria rispetto alle altre terapie del trauma e il fondamento neurofisiologico su cui ruota l’intero metodo. Infine ti spiegherò anche perché e come formarti per diventare un Terapeuta TBT. Il MiniCorso, anche se gratuito, è un corso formativo a tutti gli effetti.

 

Cosa imparerai da questo minicorso?

(Alcuni dei temi affrontati)

 La storia della TBT (in breve): i passi che hanno portato alla nascita del metodo

  Le caratteristiche della TBT

  Le terapie del Trauma: confronto tra le migliori terapie esistenti

 Perché la TBT è unica e rivoluzionaria (spiegato concretamente)

  La TBT Autogena: ristrutturazione e rivoluzione di un paradigma

 Il fondamento della TBT: le basi tecniche della TBT

  Le opinioni dei terapeuti già formati

Perché dovrebbe interessarti la TBT?

La Terapia Breve Trasformativa sta cambiando rapidamente la vita di tante persone e di tanti terapeuti. Anche se siamo solo agli inizi, siamo orgogliosi e felici dei tanti risultati che i nostri studenti stanno ottenendo solo con il primo corso del 2023. 

La prima volta che abbiamo dato l’annuncio del corso di primo livello in TBT, più di 60 terapeuti si sono iscritti al primo corso del 23 e 24 settembre 2023 e abbiamo dovuto chiudere immediatamente le iscrizioni.

Come mai così tanti terapeuti, con una formazione ed esperienza sopra la media, hanno scelto di iscriversi con tanta foga? 

Oltre ad essere nostri studenti di DBR (Deep Brain Reorienting) e sapendo del nostro livello qualitativo d’eccellenza, hanno assistito alla serata di presentazione del Corso TBT.  Questa serata è stata registrata e da qui è nata la prima versione del Minicorso Gratuito in TBT che ora puoi vedere anche tu. Appena possibile creerò una nuova versione del minicorso TBT.

 

Dovrei dire altre cose importanti nel minicorso ma un po’ cercherò di dirtele via email e un po’ cercherò di registrare delle lezioni integrative gratuite da inserire nel minicorso gratuito. 

 

Comunque ora siamo pronti a riaprire le porte del Corso TBT di 1° livello e vogliamo diffondere questa rivoluzione a quanti più terapeuti possibile. 

Iscrivendoti al Minicorso Gratuito, oltre guardare il corso anche più volte e ricevere alcune email di formazione integrativa, potrai scoprire tutti i dettagli su come formarti in TBT.

 

STRUTTURA. In breve, ti anticipo che ci sono due livelli e dei corsi e servizi paralleli pensati per seguirti in ogni fase della tua formazione in base alle tue necessità. Tuttavia prima di entrare nei dettagli vogliamo regalarti le basi di questo metodo in modo da darti la possibilità di valutare se può essere di tuo interesse o meno. Vogliamo solo terapeuti di un certo livello, consapevoli e in linea anche con i nostri valori. Il nostro lavoro riguarda la formazione ma non siamo come le altre compagnie di formazione. Vogliamo e proponiamo solo qualità ed eccellenza. 

 

Quindi se vuoi scoprire perché così tanti terapeuti esperti si sono accalcati per iscriversi al primo corso del 2023 scarica il Minicorso Gratuito sulla TBT.  

 

 

Per essere più chiari… Se sei alla ricerca di una forma innovativa di terapia, costruita a partire dalle ultime ricerche in neuroscienze e progettata per massimizzare la rapidità, l’efficienza e la sicurezza dell’intervento efficace di tipo bottom-up, dovresti iniziare a studiare la TBT il prima possibile.

 

 

Il Segreto della TBT

Il segreto di questa TNC è l’ultra-focalizzazione su specifici Circuiti Chiave e la parallela e selettiva esclusione di altri che si è soliti invece reclutare durante le comuni sedute bottom-up (e top-down).

Le emozioni attivano risposte di difesa e loop cortico-limbici, generando così continue scariche emotive dolorose e riducendo di conseguenza l’efficacia, l’efficienza, la rapidità e la sicurezza delle terapie d’avanguardia conosciute. 

Abbiamo progettato una particolare Formula Trasformativa che permette l’elaborazione indiretta delle emozioni; in breve, possiamo trasformarle senza doverne sentire la spiacevolezza.

Scopri le basi della TBT, i suoi fondamenti teorici, neurobiologici e metodologici. 

I Tratti della TBT

Efficiente e Rapida

Progettata per ottenere la massima rapidità ed efficienza non solo nelle singole sedute ma nell’intero percorso.

Sicura

Studiata per raggiungere il massimo grado di sicurezza possibile il che ne permette anche l’utilizzo autonomo. 

Efficace

Pur essendo così rapida e sicura il livello di efficacia è davvero alto così come il livello di stabilità dei risultati.

Semplice

E’ estremamente semplice sia per il terapeuta che per il paziente. La cosa più difficile è ricordarsi di usarla. 

Scientifica

La TBT nasce direttamente dalle odierne neuroscienze ed è un’essenza estratta dal Modello Neuro-Sinergico.  

Ecologica

Sempre pronta all’uso, può anche essere inserita durante una normale seduta. Non servono strumenti o macchinari.

Questi particolari tratti della TBT sono resi possibili grazie al principio innovativo che sta alla base della TBT. Ovvero l’ultra-focalizzazione su specifici circuiti cerebrali. 

  1. Rapidità ed efficienza. Grazie all’ultra-focalizzazione su specifici circuiti cerebrali e la completa esclusione di altri, permette di ottimizzare l’efficienza elaborativa del cervello evitando dispersioni. Questo comporta anche un aumento della rapidità dell’elaborazione durante la seduta e durante il percorso in generale. 
  2. Sicurezza. Al contrario delle altre terapie efficaci del trauma, si attua una procedura che esclude l’attivazione di specifici circuiti che portano ad una iper-attivazione emotiva. Questo, oltre a migliorare l’efficienza e la rapidità dell’elaborazione, aumenta notevolmente il livello di sicurezza permettendo di trattare anche casi più gravi e anche in fase emergenziale o comunque permette di intervenire più precocemente su alcuni nuclei traumatici e abbreviando i tempi del percorso clinico complesso. 
  3. Scientificità. La TBT deriva direttamente dalle neuroscienze ed è stata estrapolata dal modello neuro-sinergico. A seguito dello studio dei migliori metodi di cura del trauma, dell’ipnosi e della comunicazione ipnotica, considerando e bilanciando i diversi punti di forza e di debolezza di ogni elemento, è stata progettata la TBT.
  4. Efficacia. Pur escludendo intenzionalmente alcuni circuiti cerebrali, non si perde di efficacia rispetto alle migliori terapie del trauma. Con la TBT si lavora solo sui cosiddetti “Circuiti Chiave” ovvero su alcune componenti dei circuiti connessi alla sofferenza ma senza sentire la spiacevolezza della sofferenza. 
  5. Semplicità. Nonostante si basi su studi complessi derivanti dalle neuroscienze e dallo studio dei migliori metodi di elaborazione del trauma, la TBT è estremamente semplice e leggera, sia per il paziente che per il terapeuta. 
  6. Ecologia e flessibilità. La TBT è stata progettata per essere sempre pronta all’uso, è estremamente ecologica e immediata. Questo permette una grande flessibilità d’uso e di predisposizione all’integrazione con diversi approcci e metodi di intervento. 
  7. Autonomia. Grazie alla sua estrema sicurezza e semplicità, nella maggior parte delle situazioni, la TBT può essere utilizzata in autonomia dal paziente (dietro indicazioni e la supervisione del terapeuta). Questo porta ad un ulteriore aumento della rapidità dell’intero percorso clinico. 

Come funziona?

E' estremamente semplice

1

Tema

Scegli un problema, un trauma o un episodio da trattare, poi seleziona e somministra lo stimolo

2

Circuito Chiave

Individua solo il Circuito Chiave che si attiva spontaneamente, escludendo e inibendo tutte le altre circuitazioni associate

3

Formula trasformativa

Attiva la specifica formula trasformativa della TBT

4

Lascia fare al cervello

Lascia che il cervello trasformi il Circuito Chiave in modo naturale e senza dolore fino a dissolverlo (zero relativo)

5

Ripeti fino alla guarigione

Ripeti la procedura finché il Circuito Chiave è stato completamente elaborato (zero assoluto)

Le opinioni dei terapeuti già formati in TBT

TBT AUTOGENA - la rivoluzione di un paradigma

Uno degli scopi della TBT è quello di ristrutturare, se non di rivoluzionare, il concetto di psicoterapia autogena nato negli anni ’70.

Oltre all’applicazione da parte del terapeuta, è possibile per il paziente apprenderla ed utilizzarla in autonomia sotto prescrizione del terapeuta.

La terapia viene quindi portata al di fuori della classica ora di seduta settimanale: il paziente può fare TBT ogni volta che si presenta la necessità. 

Oltre a ridurre i tempi di cura ciò permette di aumentare l’autonomia e la libertà dei pazienti. 

A differenza di altre “terapie autogene” molto famose, la TBT non si limita a gestire o ridurre l’attivazione psicofisiologica ed emotiva, la TBT consente una vera e propria elaborazione in totale sicurezza.

Le persone possono usarla per dissolvere il malessere (con la TBT Autogena) e/o per amplificare il proprio benessere (con la TBT Risorse Autogena). 

In breve, la TBT Autogena è l’inizio di una nuova era!

Il fondatore della TBT

  • Psicologo, psicoterapeuta e formatore. Specialista in ipnosi clinica, terapeuta EMDR, BSP, TSS, DBR, codificatore FACS e analista del comportamento non verbale
  • Ideatore del Modello Neuro-Sinergico, un approccio unico e d’avanguardia basato su neuroscienze, evoluzionismo e teoria dei frattali: il modello Neuro-Sinergico
  • Fondatore del progetto Evoluzione Psicologica del progetto SPIN
  • Crea, pratica, insegna e promuove Terapie di Nuova Concezione (TNC)
  • Ha avviato e guidato la formazione italiana in Deep Brain Reorienting (DBR) dagli inizi fino al 2023, accompagnando il lavoro didattico di Frank Corrigan, padre del metodo

“Dopo anni di studi, pratica e ricerche, ho estrapolato dal Modello Neuro-Sinergico la Terapia Breve Trasformativa (TBT), metodo che ha rivoluzionato la mia pratica clinica e la vita dei miei pazienti”

Entra ora nel futuro della Psicoterapia!

Scopri le basi della TBT, i suoi fondamenti teorici, neurobiologici e metodologici. 

Tutti i diritti sono riservati – 2024

P.IVA IT02675820340

segreteria@evoluzionepsicologica.com

Privacy Policy
Cookie Policy
Termini e Condizioni